Come anticipato da alcuni teaser alcuni giorni fa, quest’oggi il colosso sudcoreano Samsung ha finalmente presentato sul mercato mobile il nuovo smartphone appartenente alla serie Galaxy M, cioè il nuovo Samsung Galaxy M21. Analizziamolo più nel dettaglio.

 

Samsung Galaxy M21 ufficiale: batteria da 6000 mAh e tripla fotocamera

L’arrivo in veste ufficiale del nuovo smartphone di casa Samsung non fa che confermarci quanto era trapelato online fino ad ora. Il nuovo device dell’azienda vanta frontalmente un Infinity-U Display SuperAMOLED in risoluzione FullHD+ e con una diagonale pari a 6.4 pollici. Dai fratelli maggiori prende in eredità poi una enorme batteria con una capienza di 6000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 15W (è possibile ricaricarla tramite porta USB Type C). Non manca poi sul retro la presenza di un sensore biometrico fisico per lo sblocco del device.

Il comparto fotografico è poi composto da una tripla fotocamera posteriore posta in una zona rettangolare. I sensori fotografici, nello specifico, sono rispettivamente 48+8 (grandangolo)+ 5 megapixel. Frontalmente la fotocamera per i selfie è invece costituita da un sensore fotografico da 20 megapixel.

In ambito prestazionale, il nuovo terminale dell’azienda è alimentato dal processore Exynos 9611 con tagli di memoria pari a 4/64 GB oppure 6/128 GB (espandibile fino a 512 GB tramite scheda microSD). Il sistema operativo installato a bordo è poi Android 10 con l’interfaccia utente personalizzata da Samsung, la OneUI in versione 2.0.

 

Prezzi e disponibilità

Il nuovo smartphone di fascia media Samsung Galaxy M21 sarà disponibile all’acquisto nelle colorazioni Raven Black e Midnight Blue in India a partire dal prossimo 23 marzo. Il prezzo di vendita sarà pari a circa 160€ per la versione da 4/64 GB.