samsung-galaxy-a51-5g

Le vendite degli smartphone 5G sembrano essere andate ben nel corso del 2019 e sicuramente quest’anno raggiungeranno numeri di molto più alti e i motivi sono principalmente due. Per cominciare, la stragrande maggioranza dei modelli attualmente sul mercato sono top di gamma, un aspetto che quindi va a fermare una grossa fetta di pubblico che non ha intenzione di spendere uno sproposito per questi dispositivi. Un altro aspetto è che, ovviamente, l’infrastruttura della rete non è così sviluppata.

Per quanto riguarda gli smartphone costosi, Samsung ha certo di introdurre un modello al di solito della soglia dei Galaxy S10, ma era un timido tentativo. Quest’anno invece sembra che inizieranno ad arrivare veramente modelli più economici. A suggerire questo è un rapporto che vede il Galaxy A51 ricevere un modello dotato proprio del supporto a tale rete.

 

Samsung Galaxy A51

Il numero di identificazione del suddetto è SM-A516N e la lettera finale sta a indicare proprio dispositivi 5G per il mercato sudcoreano quindi c’è poco da fraintendere. Simile denominazione l’abbiamo già vista con il Galaxy Note 10 5G il cui numero per il mercato coreano era SM-N970N. Sempre in ottica, il Galaxy A51 pensato per il mercato internazionale ha il numero SM-A515F mente quello del Galaxy Note 10 è SM-N970F.

I due modelli di Galaxy A51, per ovvie ragioni, presenteranno un processore diverso. Il chip del modello base, l’Exynos 9611, non h un supporto della rete 5G. Le alternative sono diverse come rivolgersi a Mediatek oppure introdurre il modem esterno Exynos 5100 5G. Ce ne sono altre, ma potrebbe far lievitare il prezzo di più.