la casa di carta

Dopo tantissimi rumor sul possibile attesissimo seguito, Netflix annuncia l’uscita della stagione numero 4 de La Casa di Carta il 3 e 4 aprile 2020, una serie TV spagnola che sta battendo ogni record d’ascolti sulla piattaforma di streaming.

Per farvi capire di che numeri parliamo, la terza stagione ha avuto un numero di follower pari a 34.355.956, e questo solo nei primi 7 giorni di programmazione. Un successo così ampio da guadagnarsi il titolo di serie non inglese più vista di sempre” su Netflix, e ora la banda comandata dal misterioso Professore ritorna sullo schermo con nuovi colpi di scena.

 

La Casa di Carta: in arrivo la quarta stagione su Netflix, ecco le date

Il gruppo di criminali è infatti capeggiato da un uomo spietato interpretato da Álvaro Morte e tra gli obiettivi dei loro colpi ci sono state la Zecca Spagnola e la Banca di Spagna. All’interno della trama già di per sé ritmata da divergenze e dissensi nel gruppo di criminali non possono mancare momenti di amicizia e amore. Una serie che porta i buoni a tramutarsi in cattivi e il pubblico a simpatizzare per i criminali. 

Il trailer della quarta stagione promette fuochi d’artificio e si segnala ancora la presenza di due dei personaggi più amati della serie, ovvero Berlino e Nairobi. Quest’ultima non sappiamo in che veste avrà ancora spazio nella serie, proprio lei che ha lasciato il pubblico di stucco per la sua presunta morte.

La terza stagione si è chiusa con troppi dubbi e poche certezze. Oltre alla sorte dell’amatissima Nairobi, anche la delicata situazione tra Lisbona e il Professore deve ancora risolversi. Stesso discorso per Berlino, di cui non è certo se rientrerà con un colpo di scena. Per il resto, non ci resta che aspettare il 3 Aprile…