blank

Instagram ha subito un nuovo down. Molto spesso nell’anno è già capitato questo fenomeno per cui gli utenti trovano difficoltà di accesso o nel caso migliore non riescono ad aggiornare la pagina feed con tutti i post. Non succede solamente ai social, questo fenomeno di blocco improvviso, si registra anche più frequentemente per le compagnie telefoniche.

Instagram down: che cosa sta succedendo

Dalle prime ore di questa mattina in Italia, come in altri paesi del mondo si stanno riscontrando molti problemi per quanto riguarda l’accesso al social già usato nel mondo. La frase che appare a molti utenti alla sua apertura era la solita ‘’Impossibile aggiornare il feed’’. Le cause sono ancora ignote, probabile un eccesso di flusso nel traffico che ha comportato un grave rallentamento, per cui i server non sono riusciti a gestire la massiccia ondata di utenti in contemporanea.

L’azienda stessa sta in queste ore capendo la causa reale ed è già all’opera per risolvere il disservizio. Le difficoltà di accesso si sono incominciate a presentare già da ieri alle ore 20, per quanto riguarda il fuso orario italiano e piano piano, le registrazioni di segnalazioni sono aumentate in tutta Europa.

Molti picchi si sono delineati in Asia, Stati Uniti e molte parti dell’Inghilterra. La situazione attuale, che si sta osservando ora è da configurare in un comportamento alquanto anomalo e poco costante del social, che registra momenti di perfetto funzionamento a blocchi di pochi minuti, forse dovuto all’interruzione per capire la causa che ha scatenato questo malfunzionamento.