Da circa un paio d’ore numerosi utenti stanno segnalando un down dell’operatore Vodafone, che sembra aver colpito anche il suo gestore semi-virtuale, ho.mobile.

La notizia, rimbalzata subito sui social e tra i clienti dell’operatore rosso, arriva in maniera più ufficiale grazie ai dati forniti dal sito Downdetector.it. Il sito infatti raccoglie quotidianamente le segnalazioni da parte del pubblico per poter evidenziare eventuali disagi e disservizi, come sta avvenendo questo pomeriggio con Vodafone.

Le aree principalmente colpite sembrerebbero alcune zone del Nord Italia, con un’estensione notevole in tutta la regione Liguria e picchi a Milano, ma secondo quanto riportato, al momento starebbe interessando anche le città di Roma e Perugia.

Alcuni utenti segnalano disagi anche a Pisa, come riportato tra i commenti nella pagina del sito in questione.

Vodafone down, impossibile chiamare e navigare in internet

Il numero di utenti colpiti è tanto più preoccupante se si va a valutare la portata del disagio. Moltissimi sono i clienti che lamentano di non poter utilizzare affatto la connessione di rete, né per navigare in internet – o accedere alle chat ormai di uso quotidiano come WhatsApp, Telegram e Messenger – né tantomeno per chiamare.

L’operatore non ha ancora elaborato un comunicato ufficiale per rassicurare la clientela, motivo per cui è tuttora ignota la causa del disservizio. Le prime indiscrezioni sembrerebbero indicare il guasto ad una grossa centralina nel territorio di Savona. Alcuni utenti sembrerebbero suggerire che siano coinvolti i “cavi tranciati nel crollo del viadotto in Liguria”, motivo per cui la zona apparirebbe isolata.

Non un bel modo per inaugurare l’arrivo di Dicembre e degli aumenti che interesseranno proprio i clienti Vodafone.

Vi alleghiamo l’infografica dei disagi elaborata e fornita dal sito Downdetector.