BNL, Banca Nazionale del Lavoro, gruppo BNP Paribas

Una nuova truffa online sta puntando a colpire gli utenti BNL. Infatti, in queste ore ha iniziato a circolare una mail che invita gli utente a cambiare le proprie credenziali di accesso al sito della banca. La motivazione è relativa al Token necessario per accedere alla piattaforma online e di conseguenza al conto corrente.

Nell’email si legge che la procedura sta cambiando e quindi tutti gli utenti sono invitati ad aggiornare i propri dati. Ovviamente, si tratta di una email di phishing attraverso la quale i truffatori tentano di rubare i dati sensibili dei clienti.

I clienti BNL corrono un grave rischio

In questo caso particolare, il messaggio è organizzato molto bene, scritto correttamente e con il logo ufficiale di BNL, Gruppo BNP Paribas. Se si clicca sui link presenti si viene rimandati ad una pagina molto simile a quella ufficiale, complicando maggiormente il riconoscimento della truffa. Di seguito riportiamo l’intero corpo dell’email in modo tale da poter essere preparati nel caso in cui doveste ricevere il messaggio:

“Gentile cliente,

Ultimo avviso per confermare i dati del suo Conto Corrente ed riaggiornare il Token Online:
Il suo accesso online al suo conto corrente sarà sospeso se non si riceverà conferma di tutte le informazioni richieste dal nostro reparto tecnico di sicurezza:

In caso contrario, il suo conto corrente verrà sottoposto alle seguenti restrizioni:
— Dal giorno 08/11/2019, i suoi fondi non potranno più essere trasferiti tramite Bonifico bancario.
— Dal giorno 10/11/2019, non avrà più l’autorizzazione di accedere online al suo Home Banking.

Per consentirci di completare il processo di verifica, la invitiamo a verificare questa e-mail per confermare il titolare effettivo ed riaggiornare il token online.”

Se doveste ricevere lo stesso messaggio, o uno simile, il nostro consiglio è quello di cancellarlo immediatamente sia che abbiate un conto BNL ma a maggiore ragione se non siete clienti. Ricordiamo che il sito ufficiale di BNL è raggiungibile a questo indirizzo dove potete trovate tutte le informazioni necessarie al corretto utilizzo delle piattaforma.