Huawei ha presentato il Nova 5T, un nuovo smartphone medio-gamma pensato per regalare al suo pubblico degli scatti mozzafiato e delle ottime prestazioni nell’uso quotidiano, nonostante il prezzo relativamente economico di questo dispositivo (se paragonato, ovviamente, agli smartphone di fascia alta del colosso cinese).

Ma passiamo subito alla caratteristiche di questo nuovo dispositivo. Huawei Nova 5T monta un display LCD da 6,27 pollici, risoluzione FHD+ (2340×1080) ed è alimentato da una CPU Huawei Kirin 980 Octa-Core (2 x Cortex-A76 basato su 2,6 GHz + 2 x Cortex-A76 basato su 1,92 GHz + 4 x Cortex-A55 1,8 GHz) ed una GPU NPU Mali-G76 720 MHz. Nova 5T è disponibile in due varianti, una con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interno, e l’altra con 8 GB di RAM e 128 GB di storage.

Huawei Nova 5T, quadrupla fotocamera posteriore per degli scatti mozzafiato

Molto interessante il comparto fotografico, che si compone in questo modo: quadrupla fotocamera posteriore di cui il sensore principale è da 48 MP con tecnologia Light Fusion (f/1.8) accompagnato da una ultra-grandangolare da 16 MP 117° FOV (f/2.2), obiettivo bokeh da 2 MP e obiettivo macro da 2 MP. La camera per selfie, invece, è da 32 MP. Un comparto fotografico pensato per offrire degli scatti davvero gradevoli, grazie anche alle numerose funzionalità supportate dalla fotocamera.

Huawei Nova 5T presenta una capiente batteria da 3750 mAh che garantisce molte ore di autonomia e supporta la Huawei SuperCharge, per una ricarica del 50% in soli trenta minuti. Sistema operativo Android 9 Pie, USB di tipo C, connettività Bluetooth 5.0 e NFC. Huawei Nova 5T è disponibile nelle colorazioni Crush Blue, Dark Black e Midsummer Purple al prezzo di 430,90 euro con le Huawei FreeBuds Lite.