YoutubeYouTube fa davvero paura, alcuni utenti sono arrivati a segnalare la presenza di un malware che porterebbe all’installazione di un software malevolo in grado di rubare i dati sensibili dei poveri consumatori che hanno effettuato l’accesso al sito internet. La “colpa” non è di Google, ma della presenza di un banner pubblicitario non propriamente chiaro e limpido.

Questi, per chi non ne conoscesse il significato, rappresentano le cosiddette “scritte pubblicitarie” che vedete su tutti i siti internet o sul motore di ricerca stesso. il guadagno della maggior parte dei portali si basa proprio sulla pubblicazione di pubblicità, con annesse entrate ogni singola volta che un utente decide di cliccarvici. Come sicuramente avrete potuto notare, le stesse soluzioni sono presenti anche su YouTube, in alcune occasioni, ad esempio, il consumatore viene invitato alla pressione per la possibilità di installare direttamente un software molto conosciuto (come ad esempio Firefox, Google Chrome o simili).

 

YouTube: ecco come viene installato il malware

Sia chiaro, non stiamo parlando di una truffa o quant’altro, premendo il link si installerà realmente il prodotto, allo stesso tempo però verrà scaricato sul computer anche un file che modificherà una libreria interna. Di conseguenza questa permetterà il download di un altro elemento (un vero malware) che, lavorando in incognito e sotto-traccia, andrà a controllare tutte le attività svolte, a copiare i dati sensibili, nonchè a rubare letteralmente le password.

Il nostro consiglio resta esattamente sempre lo stesso, se volete installare qualcosa o collegarvi ad un sito internet, cercatelo sul motore di ricerca o digitate l’indirizzo nell’apposita barra.