SMS Google come WhatsAppTelegram e WhatsApp sono le app per la messaggistica più amate e Google ne ha compreso i motivi. Simili per funzionalità e sistemi di utilizzo cedono il posto al nuovi SMS Android che mantengono l’approccio tradizionale alla comunicazione garantendo allo stesso tempo una piattaforma più moderna per i messaggi. Un malfunzionamento delle chat sta spingendo sempre più utenti verso la soluzione made by Mountain View. E ci sono buoni motivi. Ecco cosa ha intenzione di fare la società per superare Facebook e Pavel Durov.

 

SMS 2019: la rivoluzione delle chat Google è cominciata. Facebook si ritira dopo le novità per gli utenti del robottino verde

Facebook è seriamente preoccupata per la situazione che si sta venendo a creare in ottica applicazioni. La nuova strategia evolutiva in atto con gli SMS 2.0 genera paura per la promessa di vere e proprie chat che non risentono di problemi di connessione.

Si presume che l’ecosistema di tipo RCS possa sposare non solo le chat con messaggi oltre i canonici 160 caratteri ma anche la rete 2G GSM. Tale piattaforma, come noto, viene usata per chiamate vocali e messaggi tradizionali. A partire dal nuovo aggiornamento ne verrà garantito l’uso anche per le chat dei dispositivi Android. Questo significa che non avremo il 4g con tutti i problemi che si porta dietro in merito ai down periodici che bloccano ogni comunicazione. Non più messaggi brevi e concisi ma lunghe conversazioni con formattazione e strumenti di lavoro integrati per chiamate, video chiamate, note vocali, emoji, GIF, sticker e molto altro ancora.

La vera differenza si ha in termini di continuità di servizio, così come si evince dalle considerazioni sulla rete. Non avremo mai bisogno di WiFi o 3G/4G/5G per inviare un messaggio. Rispetto a Telegram, WhatsApp e Messenger ogni comunicazione avverrà in sicurezza e senza problemi dovuti a manutenzione dei server da parte degli sviluppatori.

Zuckerberg e Durov hanno ora un nemico comune da affrontare. Rischiano di collassare sotto i colpi di un sistema teoricamente perfetto per gli utenti. Sempre più aziende e singoli privati hanno scelto gli SMS proprio per la loro affidabilità. Ora c’è un motivo in più per preferirli con lo scenario che cambia radicalmente. Vedremo come andrà a finire dopo le promesse di Google.