Google ha presentato i Pixel Buds di seconda generazione, i nuovi auricolari true Wireless di casa Mountain View. Dal design ibrido e in grado di mantenere la percezione della realtà circostante offrendo, però, allo stesso tempo, un suono potente, i Pixel Buds riescono ad isolare i forti rumori esterni e a fornire un audio di alta qualità.

Google Pixel Buds, i nuovi auricolari true Wireless non molto economici

Molto interessante la funzionalità Adaptive Sound, che regola automaticamente il volume non appena si passa da un ambiente rumoroso ad uno silenzioso e viceversa, adeguandolo dunque alle circostanze. I nuovi auricolari true Wireless di casa Google sono adatti anche per gli sportivi, in quanto le Pixel Buds sono resistenti all’acqua e al sudore.

Un prodotto pensato per offrire una buona qualità della voce in fase di chiamata telefonica, grazie alla presenza di ben due microfoni installati su ciascun auricolare, che agiscono riducendo i rumori ed altri disturbi provenienti dall’esterno.

Per quanto riguarda l’autonomia delle Pixel Buds di seconda generazione, queste garantiscono ben cinque ore di ascolto con una singola carica. Grazie alla custodia di ricarica wireless, però, è possibile portare il dispositivo fino ad un massimo di 24 ore di autonomia. Le Pixel Buds saranno disponibili negli Stati Uniti a partire dal prossimo anno nelle colorazioni Clearly White, Oh So Orange, Quite Mint e Almost Black ad un prezzo di 179 dollari.