postepay

Il nuovo servizio per la tutela del cliente dalle frodi online si chiama SMS Alert e consente nella ricezione di un classico SMS che arriva sul proprio smartphone ogni qualvolta si effettui un’operazione sulla PostePay.

Questa funzionalità nasce per contrastare il crescente fenomeno delle truffe che avvengono online, definite phishing o smishing a seconda del mezzo attraverso cui si propagano. Il costo dell’operazione SMS Alert è di soli 0,25 centesimi a messaggio. Funzione utile per tenere sotto controllo qualsiasi movimento, dal bonifico bancario alla semplice ricarica della card in tabaccheria.

PostePay: quali sono le truffe più gettonate e pericolose?

Gli utenti che usano una PostePay lo sanno: sono un bersaglio facile per gli hacker che tentano in tutti i modi di rubar il contenuto delle card prepagate con mezzi decisamente illegali.

Sui propri client di mail o tramite SMS arrivano dei pericoli messaggi di allarme che esortano l’utenza a cliccare su un particolare link per risolvere uno dei tanti problemi che si affligge sul proprio conto corrente. Si tratta palesemente di una truffa poiché né Poste Italiane né gli istituti bancari avvisano i clienti dei movimenti sospetti con questi modi poco sicuri.

Il nostro consiglio è sempre lo stesso: cestinate immediatamente le mail di spam e non cliccate assolutamente i collegamenti ipertestuali e i link che vi sono all’interno. Ovviamente non rispondete mai ai messaggi smishing che vi arrivano sul vostro device da un finto contatto di Poste Italiane. Attenzione dunque a tutto ciò che vi capita online, non fornite mai i vostri dati personali o bancari.