Dopo aver reso felici in estate la maggior parte dei consumatori, gli operatori telefonici Tim, Vodafone, Wind e 3 si stanno preparando a dei nuovi aumenti su alcune offerte.

Proprio in queste settimane, diversi clienti stanno riscontrando delle rimodulazioni e di conseguenza hanno iniziato a lamentarsi con il proprio operatore telefonico. Da quello che ci risulta, Tim, Wind e 3 Italia hanno iniziato ad attuare questa strategia da quest’estate, invece l’operatore Vodafone ha pensato di rimodulare alcune delle sue offerte nel periodo autunnale.

Alcune rimodulazioni sono leggere da un punto di vista economico, ma tante altre risulteranno essere più consistenti.

 

Vodafone fa infuriare i suoi clienti con le rimodulazioni

Come detto precedentemente l’operatore rosso in questo periodo sta rimodulando alcune delle sue offerte. Precisamente, dallo scorso 9 settembre che Vodafone ha iniziato ad aumentare economicamente le sue offerte. Coloro che avevano già attivato le offerte Vodafone One Pro TV, Vodafone One, Internet & Tv Sport, Internet Unlimited e Internet Unlimited+, sono stati costretti a subire un aumento di 2,99 Euro sul costo mensile delle offerte appena citate. Questo tipo di offerte appartengono alla telefonia fissa dell’operatore rosso.

Leggi anche:  Il 5G di TIM arriva a Firenze, ecco dove è possibile connettersi

Per rendere meno amara questa notizia, Vodafone regala 30 giga di traffico dati da fruire sulla sim inclusa nelle offerte di rete fissa. In questo caso, i clienti dovrebbero fare richiesta entro il prossimo 15 ottobre.

Passando alla telefonia mobile, le offerte che hanno subito un aumento sono Vodafone Special 50GB e Vodafone Special 30GB, le quali costano 1,98 Euro in più rispetto al prezzo di listino. Nello specifico vengono colpiti i clienti che hanno attivato una delle due offerte nel periodo tra gennaio e marzo 2019.