1Mobile

L’operatore virtuale 1Mobile ha recentemente introdotto la possibilità di pagare le ricariche telefoniche sul proprio sito, utilizzando come metodo di pagamento il servizio PayPal.

L’annuncio in questione è arrivato solamente qualche giorno fa, attraverso un post sulla pagina Facebook ufficiale dell’operatore. Scopriamo quindi come effettuare una ricarica tramite il servizio PayPal.

 

1Mobile attiva la ricarica con PayPal

Da qualche giorno la ricarica PayPal è andata ad aggiungersi a tutti gli altri metodi di ricarica fisici ed online. Per effettuare una ricarica 1Mobile utilizzando il servizio PayPal, i clienti dovranno semplicemente recarsi sul sito ufficiale dell’operatore e selezionare nel menù la sezione “ricarica“. Oppure è anche possibile trovare un banner con la scritta “ricarica online” proprio scorrendo fino in fondo la homepage.

L’operatore virtuale permette a tutti gli utenti di acquistare una ricarica da 5, 10, 15, 30 o 50 euro in tutti i punti Lottomatica, nelle ricevitorie Sisal abilitate e nei punti Snaipay diffusi su tutto il territorio nazionale. All’iniziativa aderiscono anche alcuni punti vendita Carrefour Planet, Carrefour Iper, Carrefour Market e Carrefour Express. La ricarica, in alternativa, la potete acquistare anche presso gli sportelli bancari dei circuiti QuiMultiBanca o presso i rivenditori del distributore La Flora.

Leggi anche:  PosteMobile sfida Tim, Iliad, Wind, Vodafone e Tre con questa offerta

I tagli ricarica online sono invece da 10, 15, 30, 50, 100 e 200 inserendo il numero da ricaricare prima di procedere con la selezione dei dati di pagamento. I clienti 1Mobile che vogliono conoscere il proprio credito residuo possono chiamare dal proprio numero il 401002. Vi ricordo che tutte le offerte dell’operatore sono state prorogate fino al prossimo 15 ottobre 2019, per scoprirle non vi resta che visitare il sito ufficiale dell’operatore.