Netflix

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix ha conquistato gli Emmy Awards 2019, alcune delle sue serie TV hanno ottenuto il più importante premio televisivo a livello internazionale.

I premi sono arrivati proprio in un momento in cui l’industria cinematografica si prepara a dei cambiamenti, soprattutto con l’arrivo di Apple TV Plus e Disney Plus. Scopriamo tutti i dettagli.

 

Netflix conquista gli Emmy Awards

Il colosso di streaming ha portato a casa ben 27 premi grazie alle serie TV Ozark, When They See Us e Black Mirror, con l’episodio interattivo Bandersnatch. Sicuramente un grande successo, che va a rappresentare un riconoscimento importante per il lavoro della piattaforma, ultimamente incentrato sulla qualità delle produzioni. Purtroppo non è riuscita ad arrivare ai vertici di HBO, con il suo Trono di Spade, che ha letteralmente conquistato la 71° edizione degli Emmy con ben 32 premi di cui 12 solamente per Game of Thrones.

Leggi anche:  Netflix: nuove serie TV vengono eliminate per sempre

La piattaforma infatti, insieme ad Amazon, si è piazzata subito dopo HBO, rispettivamente al secondo e terzo posto. Al momento si attende l’arrivo di Apple TV Plus, anche se Cupertino è riuscito comunque a portarsi a casa una statuetta, il riconoscimento è arrivato da parte dell’Accademia delle arti e delle scienze televisive. Per la seconda volta quindi Apple ha ottenuto l’Emmy per Carpool Karaoke, la serie TV trasmessa su Apple Music.

La piattaforma si è aggiudicata il premio, con la puntata Bandersnatch di Black Mirror, del miglior film – TV. Questa puntata, al momento del rilascio, fu molto criticata in quanto, secondo la critica, l’esperimento della piattaforma non riuscì alla perfezione. Dopo gli Emmy, possiamo dire che invece è stata apprezzata di più di quello che potevamo immaginare.