Xiaomi ha presentato Mi 9 Pro 5G, il suo secondo smartphone pensato per supportare le Reti di quinta generazione. Il dispositivo garantisce, infatti, una copertura completa sulle Reti 5G della Cina e promette una velocità di connessione dieci volte maggiore rispetto a quella raggiunta dall’attuale standard 4G (2,02 Gbps in laboratorio, e 1,78 Gbps con test sul campo).

Xiaomi Mi 9 Pro 5G presenta un display AMOLED FHD + Dot Drop da 6,39 pollici ed è alimentato dal processore Qualcomm Snapdragon 855+ accompagnato da 8GB o 12 GB di RAM ed uno spazio di archiviazione interna fino a 512 GB.

Xiaomi Mi 9 Pro 5G: comparto fotografico, batteria e prezzi

Molto interessante il comparto fotografico, che consiste in una fotocamera principale da 48 MP con sensore IMX586 di Sony, una fotocamera ultra grandangolare da 16 MP e una fotocamera con teleobiettivo da 12 MP. Tra le modalità supportate: Ultra Wide AI Camera per le foto di gruppo, correzione della distorsione, modalità Luna, Oggetti in movimento e AI Skyscaping.

Leggi anche:  Instagram, non sarà più possibile vedere l'attività delle persone seguite

Xiaomi Mi 9 Pro 5G ha una batteria da 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida cablata 40W, per una carica completa in soli 48 minuti. Lo smartphone supporta anche la ricarica wireless veloce da 30W e la ricarica inversa wireless da 10W, per ricaricare dispositivi compatibili come cuffie, spazzolini, rasoi ecc. Mi 9 Pro 5G è anche uno dei primi smartphone ad aver acquisito la certificazione TÜV Rheinland Safe Fast-Charge System 3.0 che garantisce la sicurezza della sua ricarica wireless.

Mi 9 Pro 5G viene venduto al prezzo di 3.699 Yuan (circa 470 euro) per la versione da 8GB/128GB; 3.799 Yuan (circa 485 euro) per la versione da 8GB/256GB; 4.099 Yuan (circa 525 euro) per la versione da 12GB/256GB e 4.299 Yuan (circa 550 euro) per la versione 12GB/512GB.