Sony ha già confermato molte delle caratteristiche della PlayStation 5, che con molta probabilità debutterà entro la fine del prossimo anno. Sappiamo, per esempio, che la prossima console di casa Sony sarà retro-compatibile con PS4, il vero punto di forza di questo nuovo dispositivo, dal momento in cui sarà possibile giocare ai titoli per vecchia console.

E ancora, la PlayStation 5 supporterà il ray-tracing, l’8K e che non ci saranno più le schermate di caricamento, poiché l’intero gioco verrà caricato mentre si esplorano le varie zone della mappa. Oltre ciò, secondo uno sviluppatore di NHL 20, la nuova console sarà sempre connessa online. Si tratta, però, di un semplice rumor e non di una notizia ufficiale. In particolare, William Ho avrebbe parlato della possibilità che la PS5 sia always-on nel corso di una intervista in cui gli è stato chiesto delle possibili features della nuova PlayStation.

Leggi anche:  Sony A6600 e A6100: le due nuove mirrorless APS-C sono ufficiali

“Avremo più potenza, avremo più memoria, saremo sempre connessi online ed avremo dei tempi di caricamento incredibilmente brevi“, ha dichiarato lo sviluppatore. In attesa di ulteriori informazioni, ricordiamo che PlayStation 5 dovrebbe debuttare entro la fine del prossimo anno.