huawei-ia-app-smartphone-android-honor

Huawei ha portato alcuni nuovi gadget alla fiera IFA di quest’anno. In primo luogo, ha annunciato una nuova versione a colori rinnovata per il suo Honor 20 Pro. Ha anche annunciato il chipset Kirin 990 7nm + e una più ampia disponibilità per Honor Band 5. Ma questo non è tutto, la società ha anche annunciato un’app con intelligenza artificiale che aiuta gli utenti ipovedenti a leggere il testo.

Il nuovo strumento di accessibilità è soprannominato PocketVision. È alimentato dall’IA di Honor e dalla fotocamera ad alta risoluzione sugli smartphone Honor serie 20. L’app aiuterà gli utenti con problemi di vista a leggere testi, menu e tutto nell’interfaccia del telefono. Attualmente sono disponibili tre modalità: Modalità sintesi vocale, Modalità zoom in e Modalità immagine negativa.

Honor PocketVision supporta sei lingue

Non è difficile capire la funzionalità di ognuno. La prima modalità consentirà agli utenti di selezionare un messaggio e farlo leggere ad alta voce dallo smartphone. Attualmente supporta inglese, portoghese, spagnolo, cinese, italiano e tedesco. Questa funzione funziona grazie alla piattaforma HiAI e al riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) che converte le immagini in testo.

Leggi anche:  Huawei, FreeBuds includono la cancellazione del rumore prima delle AirPods

Lo Zoom-in-Mode utilizza la fotocamera da 48 MP della serie Honor 20 e il teleobiettivo da 8 MP. In questo modo gli utenti possono ingrandire il testo usando i pulsanti del volume. L’app fornirà maggiore chiarezza del testo agli utenti. Nell’app è presente anche la modalità immagine negativa. Non preoccuparti, non ripristinerà i colori del telefono nelle loro controparti negative. Fornisce invece una vasta gamma di filtri colorati per migliorare l’immagine migliorando il contrasto del testo.

PocketVision è disponibile su AppGallery di Huawei e può essere installato su tutti gli smartphone Honor.