android-auto-700

Il tema della sicurezza stradale è uno degli argomenti maggiormente affrontati negli ultimi mesi. In seguito all’inasprimento delle leggi del codice stradale, infatti, sono sempre di più gli utenti che cercano una soluzione rapida e sicura per utilizzare le funzionalità del proprio smartphone anche mentre si è alla guida. A volte, infatti, può essere di vitale importanza effettuare una telefonata oppure utilizzare il navigatore. Per permettere a tutti di utilizzare queste funzionalità in totale sicurezza, Google ha iniziato a sviluppare Android Auto, un sistema operativo fatto apposta per le automobili e per gli automobilisti. 

Ormai attivo da diversi anni, Android Auto ha recentemente ricevuto un corposo aggiornamento che ha introdotto molteplici novità, come ad esempio un importante restyling grafico, tantissime nuove funzionalità e una gestione completamente migliorata delle applicazioni in multitasking. La nuova versione 4.4 ha quindi l’obiettivo di minimizzare al massimo l’utilizzo dello smartphone al volante. Scopriamo di seguito maggiori dettagli. 

Android auto si aggiorna: ecco le novità della nuova versione

La prima novità della versione 4.4 di Android Auto che salta all’occhio è il corposo restyling grafico. Con la nuova patch, infatti, la schermata principale è stata completamente ridisegnata per permettere agli utenti di riordinare le app così da avere a portata di clic quelle più utilizzate. Inoltre ora è possibile richiamare Google Assistant direttamente da tasto posto in basso a destra. Attraverso l’assistente di Google potremmo finalmente dimenticarci dello smartphone e tenere costantemente le mani sul volante così da evitare situazioni pericolose. Inoltre è possibile richiamare Google Assistant anche all’interno delle App che supportano la funzionalità.

android-auto-1