airbus-321-xlr

In seguito ai recenti accadimenti che hanno visto precipitare al suolo due Boeing 737 Max, l’intero mondo aeronautico è rimasto sconvolto ed è costantemente alla ricerca di possibili soluzioni per migliorare al massimo la sicurezza degli aerei ed azzerare al minimo i rischi per le centinaia di migliaia di passeggeri che viaggiano ogni giorno.

La compagnia Airbus, che fornisce aeromobili alle maggiori compagnie mondiali come Air France, Emirates, Lufthansa e tante altre, ha deciso di fare un passo avanti per superare definitivamente Boeing. La compagnia ha infatti presentato l’A321 XLR, un capolavoro di ingegneria che presenta una serie di soluzioni all’avanguardia che aumentano l’autonomia e il comfort rispetto ai vecchi modelli. Scopriamo di seguito maggiori dettagli sull’aeromobile.

Airbus A321 XLR: ecco tutte le novità dell’aereo che supera le vendite del Boeing 737 Max

La sigla XLR presente nel nome del velivolo sta per “Extra Long Range”, ovvero la capacita di poter effettuare voli intercontinentali, come ad esempio Roma – New York, senza bisogno di fare scali.

A differenza dei suoi competitor, però, l’Airbus A321 XLR presenta dimensioni notevolmente più ridotte. Ciò permette quindi di risparmiare carburante e di abbattere completamente i costi di manutenzione. Nonostante ciò, però, le dimensioni ridotte non implicano assolutamente una riduzione del comfort e della sicurezza a bordo. Non a caso, infatti, le sedute di A321 XLR sono state studiate appositamente per evitare l’affaticamento del passeggero anche durante i viaggi più lunghi superiori alle 10/12 ore.

Il reale potenziale del suddetto aeromobile, però, sta nell’autonomia. Quest’ultimo, infatti, con 200 passeggeri a bordo riesce facilmente ad effettuare viaggi di oltre 8300 chilometri. I chilometri di percorrenza però diminuiscono a 7400 nel caso in cui a bordo ci siano 244 passeggeri.