blankÈ passato poco più di un anno da quando YouTube Premium e Music sono stati lanciati per la prima volta. Da allora, il servizio di streaming musicale (Youtube Music) e l’abbonamento senza pubblicità (Youtube Premium) si sono estesi a un numero sempre maggiore di paesi, dal Sud America all’Asia e all’Europa. Questo maggio 7 nazioni europee sono state aggiunte e ora altre 13 si stanno unendo. In tutto sono almeno 60 Paesi.

Youtube è una delle piattaforme più famose e più amate, anche se apparentemente accantonata con l’avvento di tante altre piattaforme simili e persino migliori. In particolare, per quanto riguarda la musica, gli utenti hanno sempre desiderato la possibilità di ascoltare la musica senza dover rimanere necessariamente nell’app per tutto il tempo. Questa funzione è già disponibile, sostanzialmente da sempre, su altre piattaforme, che gli utenti infatti prediligono, anche nel caso in cui siano a pagamento (per esempio, Spotify e Apple Music). Youtube, tuttavia, sta cercando di evolversi e fare del suo meglio, anche con le nuove versioni.

Le versioni Premium e Music di Youtube arrivano in altri Paesi per un totale di oltre 60 Paesi

La versione Premium di Youtube, insieme alla versione Music, anch’essa definita premium essendo a pagamento, sono quasi simili sotto alcuni aspetti. In entrambi i casi, dopo un periodi di prova iniziale bisogna abbonarsi. Si potrà godere di vari benefici non disponibili con la versione base gratuita. Di seguito i nuovi paesi in cui sono disponibili le due versioni: Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Estonia, Grecia, Islanda. Inoltre: Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Malta, Serbia, Slovacchia, Slovenia.

Con queste aggiunte, YouTube Premium è ora disponibile in 63 paesi totali. Mentre YouTube Music Premium è in 62 (la Corea del Sud non ha ancora adottato questa variante). Se vivi in una delle nazioni da poco aggiunte a quelle supportate, puoi leggere ulteriori informazioni sui vantaggi di YouTube Music e Youtube Premium e decidere quale preferisci.