Sembra essere praticamente arrivato il momento dell’arrivo ufficiale sul mercato del nuovo smartphone entry-level targato Samsung. Nelle ultime ore, infatti, il futuro Samsung Galaxy A10s ha ricevuto una nuova importante certificazione, cioè la certificazione WiFi Alliance.

 

Samsung Galaxy A10s è quasi pronto al debutto ufficiale sul mercato

È quindi arrivata una nuova importante certificazione per il prossimo entry-level dell’azienda. Dopo aver ricevuto qualche giorno fa la certificazione FCC, infatti, ecco che ora lo smartphone in questione ha ricevuto un’altra certificazione, quella della WiFi Alliance. Lo smartphone, in particolare, è stato registrato dall’ente WiFi Alliance con il numero di modello SM-A107F/DS.

Da questa nuova certificazione sono emersi purtroppo pochissimi dettagli interessanti su questo smartphone. Stando alla certificazione, la versione del software installata a bordo del Samsung Galaxy A10s sarà Android 9 Pie. Per quanto riguarda il WiFi installato a bordo, qui troveremo un wifi b/g/n e una frequenza di banda pari a 2.4 Ghz.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Tab S6 riceve la certificazione Bluetooth SIG

Fortunatamente, però, nel corso delle scorse settimane sono già trapelate alcune informazioni riguardanti le possibili specifiche tecniche. Trattandosi di una versione leggermente potenziata dell’attuale modello, a bordo di questo nuovo smartphone troveremo una doppia fotocamera posteriore che risulta quindi un upgrade importante. Oltre a questo, poi, qui troveremo un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali posto sul retro dello smartphone. Anche in questo caso, quindi, abbiamo un aggiornamento della versione attuale.

Insomma, quest’anno il colosso Samsung ha deciso di investire seriamente nei suoi smartphone appartenenti alla serie Galaxy A. Questi ultimi, infatti, fanno parte della fascia di prezzo medio-bassa ed è proprio questa la fascia di prezzo che più interessa alla maggior parte degli utenti.