Amazon

La piattaforma di e-commerce Amazon è decisa nel portare avanti il proprio progetto Prime Air, ovvero il servizio che le permetterà di consegnare i pacchi utilizzando dei droni volanti a guida autonoma.

Il colosso di Seattle, in occasione delle re:MARS Conference ha presentato il nuovo modello del drone Prime Air completamente elettrico e può consegnare in circa 30 minuti pacchi di un peso inferiore a 2.2 kg. Scopriamo i dettagli.

 

Amazon consegnerà i pacchi con i droni

Il nuovo drone presentato alla conferenza è caratterizzato da un design ibrido e può decollare ed atterrare in verticale proprio come un elicottero. Il dispositivo è in grado di volare in modo efficiente e ha sei gradi di libertà, avanti/indietro, su/giù, destra e sinistra. Questa caratteristica lo rende ancora più in grado di affrontare anche delle raffiche di vento.

Leggi anche:  Amazon: offerte nuove e codici sconto mai visti, utenti felicissimi

Gli aspetti della sicurezza sono maggiormente migliorati dall’intelligenza artificiale, grazie infatti alla computer vision e altri algoritmo di machine learning, il drone è in grado di individuare e schivare ostacoli in movimento. Ovviamente non mancano gli accorgimenti per ridurre qualsiasi tipo di emissione nociva ed acustica.

Per il momento la piattaforma ha comunque fornito informazioni abbastanza vaghe sull’accessorio, soprattutto sui tempi e i Paesi in cui sbarcherà. Il tempo si potrebbe identificare in termini di mesi e sicuramente inizierà i propri test negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. Nel frattempo potete guardare il video dimostrativo lanciato dall’azienda durante la conferenza. Voi cosa ne pensate? sarebbe sicuramente un passo innovativo poter ricevere un pacco con un drone auto pilotato direttamente a casa nostra.