marte invio proprio nome

Se il pianeta rosso è sempre stata la meta recondita dei vostri viaggi onirici notturni, sappiate che un giorno sarà possibile andarci. Nel frattempo potete consolarvi mandando un piccolo pezzetto di voi su Marte mettendo sul prossimo rover in partenza il vostro nome.

La prossima campagna esplorativa della NASA denominata Mars 2020 sarà infatti segnata dalla speciale iniziativa “Send your name to Mars”, dando a chiunque la possibilità di ottenere un biglietto di andata e ritorno per il proprio nome sul Pianeta Rosso.

 

Marte: scade a settembre la possibilità d’inviare il proprio nome

Ma dovete sbrigarvi, perché c’è tempo fino al 30 settembre 2019 per inviare la vostra candidatura. Attualmente sono stati utilizzati più di 3,5 milioni di biglietti per i nomi che saranno inclusi sul rover, ma non preoccupatevi di non trovare posto. Infatti il Microdevices Laboratory del Jpl di Nasa ha creato incisioni in righe spesse solamente 75 nanometri, cioè un millesimo di un capello umano, per dare spazio a chiunque voglia lasciare una piccola traccia di sé sopra un singolo chip in silicio grande come una moneta.

Leggi anche:  La NASA stipula un nuovo contratto: fino a 12 missioni con Artemis

Partecipare alla speciale iniziativa per spedire il vostro nome su Marte non vi costerà nulla, poiché basterà andare sulla pagina ufficiale della NASA, compilare il form inserendo: il proprio nome, paese di provenienza, codice postale e un indirizzo e-mail. Il gioco è presto fatto. Subito dopo riceverete la carta d’imbarco per Mars 2020 sulla vostra mail, e sarete pronti per partecipare alla storia della razza umana.

Perché, sebbene contenuto in uno spessore di un capello, mai prima d’ora il nome di un terrestre ha varcato la soglia del proprio pianeta di origine.