netflix-disney-plus-streaming

Dall’inizio del nuovo anno, Netflix, il leader mondiale nello streaming di Serie TV e Film online, ha deciso di apportare alcune modifiche negative al proprio catalogo online. Tali scelte, sebbene dettate da alcune strategie di marketing, oggi stanno deludendo centinaia di migliaia di utenti in maniera irreparabile.

Negli ultimi mesi, infatti, Netflix ha optato di liberare spazio sui suoi server, cancellando dalla piattaforma online innumerevoli Serie TV. Nonostante siano molti i contenuti in arrivo che compenseranno questa amara decisioni, sono già i molti i clienti che hanno deciso di migrare verso altre piattaforme. Prima di procedere con la lista delle serie eliminate, però, vorremmo spezzare una lancia a favore del colosso dello streaming dicendo che l’eliminazione di contenuti appartiene a tutte le case di produzione e non solo a lei in particolare.

Netflix continua a deludere i propri clienti: ecco la lista delle Serie TV cancellate aggiornata a Giugno

Le modifiche operate negli ultimi mesi da Netflix hanno amareggiato gli abbonati. Sono molti, infatti, coloro che hanno rivalutato la piattaforma a causa di una mancanza di fiducia scaturita da eliminazioni cruente e senza apparenti ragioni. Tra queste, infatti, compaiano molti titoli di spicco aventi come protagonisti i personaggi Marvel che sono stati da sempre molto amati.
In ogni caso, ecco  la lista completa aggiornata a Giugno 2019:

  • Marvel’s Jessica Jones;
  • Marvel’s The Punisher;
  • Fuller House;
  • Traverles;
  • Friends from college;
  • Fuller House;
  • Santa Clarita Diet;
  • One Day At A Time;
  • Nightflyers.
  • Daredevil
  • The Punisher
  • Orange is the new black
  • Luke Cage
  • Iron Fist
Leggi anche:  Netflix offre alcuni episodi gratuiti, ecco come richiederli

Concludiamo con il ricordarvi che, la cancellazione dei contenuti sopracitati non implica l’eliminazione totale delle serie TV dalla piattaforma ma, bensì, significa che queste ultime non riceveranno mai un finale, ad eccezione di titoli come Jessica Jones.