wind tre offerte e problemi

Tra poche settimane saranno presentate le nuove offerte per la stagione estiva di Wind Tre, i quali manterranno un listino diviso per brand nonostante le tariffe siano molto simili tra loro. Come ben sanno i clienti dei due operatori, questo evento è tra i più attesi dell’anno grazie al fatto che di solito le tariffe presentate sono le più convenienti in assoluto. 

Per ora, purtroppo, si conoscono solo le date ufficiali della presentazione, la quale dovrebbe avvenire il 13 e 14 giugno 2019 tra le città di Roma e Milano (ovvero le due capitali del brand Wind Tre).

 

Wind Tre: cosa aspettarci dal canvass estivo

In realtà ci aspettiamo davvero che Wind e 3 Italia possano stupirci con offerte od opzioni da lasciare a bocca aperta, poiché nel 2018 i due brand ci hanno deliziato con strepitose novità.

Per citarvi alcuni esempi, l’anno scorso 3 Italia lanciò la gamma di offerte ALL-IN con inclusi ben 6 mesi gratis di Apple Music. Sui piani tariffari, invece, fu proposta una soluzione a prezzo bloccato su: ALL-IN Prime a 7 Euro, ALL-IN Master a 10 Euro e ALL-IN Power a 19 Euro. Tutte con vincolo di permanenza e addebito su carta di credito o conto corrente bancario.

Leggi anche:  Il 5G sta per arrivare in Italia, gli operatori svelano le prime offerte

Stesso discorso per Wind, le cui novità 2018 riguardavano una maggiore integrazione tra rete fissa e mobile con le tariffe Family. Fu introdotta la funzionalità di condivisione fino a 100 Giga al mese tra le SIM Wind del nucleo familiare con attiva l’offerta di rete fissa Fibra Family.

Inoltre furono inaugurate le tariffe della gamma All Inclusive a 10 Euro, mentre la versione “Young” per gli under 30 si attestava a 9 euro.

Quindi, tornando al presente, questo 2019 all’insegna di Wind Tre ci aspettiamo che sia ricco e versatile come già vedemmo l’estate scorsa.

Vi aspettiamo al canvass.