ho mobile

L’operatore virtuale di Vodafone, ho.Mobile, ha deciso di aggiornare la propria applicazione, introducendo anche il blocco di spesa per la navigazione dall’estero.

Più precisamente, l’applicazione aggiornata presenta una nuova funzionalità molto utile, il blocco spesa per la navigazione dall’estero. In questo modo eviterete di oltrepassare i Giga dedicati all’estero spendendo meno soldi. Scopriamo come funziona.

 

ho.Mobile introduce il blocco spesa per la navigazione dall’estero

La nuova funzionalità permette di gestire il controllo della spesa quando si va all’estero. La normativa roaming zero, come ben saprete, quanto si va all’estero è possibile utilizzare una parte dei Giga presenti nella propria offerta per navigare su internet. La quantità dei Giga che si possono utilizzare all’estero dipende da una particolare formula decisa dall’Unione Europea.

Una volta superato questo limite, si paga ogni singolo megabyte consumato. Per prevenire una spesa molto elevata, in caso di extrasoglia di Giga all’estero, ho.Mobile ha attivato sulla propria applicazione il blocco della spesa. Ovvero, una volta raggiunti i 60 euro la navigazione si bloccherà in automatico. Per attivare il blocco in questione, vi basta entrare nell’applicazione ufficiale, sia per smartphone Android che per quelli iOS.

Leggi anche:  4G di Vodafone, TIM, Wind o Tre assente: ecco come risolvere il problema

Premete ora su “la mia offerta” e poi su “blocco chiamate e dati“, a questo punto si accederà ad una pagina dove sarà presente l’opzione per il blocco della spesa, impostato a 60 euro. Ovviamente, se siete all’estero e avete bisogno di continuare a navigare, potete in qualsiasi momento togliere il blocco in questione.