Fare una fotografia con il proprio smartphone, Android o iOS che sia, nel 2019, è una cosa talmente semplice oggigiorno che è diventato a prova di “swipe”.

Oltre a ciò, vi è stato un incremento delle prestazioni sulle fotocamere di tutti i dispositivi, partendo dai base-gamma agli smartphone di fascia alta, con caratteristiche da top. Basta pensare ai sensori delle fotocamere montate sulla fascia Lite di Huawei o nella fascia media di Xiaomi.

Spesso basta quindi uno swipe sul proprio dispositivo per avviar la fotocamera e scattare meravigliose foto. Ma se vi dicessimo che con sole 5 app potreste incrementare di molto le prestazioni della vostra camera?

Scopritele insieme a noi!

Le 5 app fondamentali per scattare fotografie PRO con il proprio smartphone

  1. Snapseed: questa app sviluppata da Google, è un editor fotografico professionale, completo e gratuito. Ci permette di lavorare sia su file JPEG che su file RAW, 29 strumenti e filtri professionali con cui regolare ed aggiustare le nostre fotografie. Possiamo inoltre lavorare su una singola foto, salvare i preset e poi riutilizzarli per una foto successiva.
  2. iWatermark: di Plum Amazing, è un’app che ci fa aggiungere un watermark alle nostre foto per proteggerle dal copyright.
    iWatermark, oltre ad offrire la capacità di inserire del testo, e creare i propri diversi stili, permette anche l’opzione di usare della grafica come watermark, oppure dei codici QR.
  3. Google Foto: sempre sviluppata da Google, questa app ci consente di salvare e organizzare tutte le fotografie che scattiamo, nel nostro smartphone e sul cloud di Google. Possiamo fare il Backup di tutto il nostro archivio ovunque e quando vogliamo, oltre ad avere album sempre più intelligenti.
  4. VSCO: alias VSCOCam, è un’applicazione che offre una serie di opzioni famosa per la qualità dei suoi filtri.All’interno dell’app si possono comunque trovare ottimi strumenti di editing, per migliorare la qualità dell’immagine in generale, ed ovviamente usare i vari filtri che VSCO propone, con dei vari pacchetti a pagamento interni.
  5. Facetune: sviluppata da Lightricks, è un’applicazione degli stessi sviluppatori di Enlight per iPhone, ed utilizza un sofisticato software per il ritocco ed il miglioramento della qualità d’immagine. Possiamo realizzare varie migliorie estetiche al viso: migliorare la qualità della pelle del volto, schiarire le occhiaie e meglio definire il sorriso, aggiustare i capelli, rimodellare la forma del viso, e molto altro ancora.

Con queste 5 semplici app siamo pronti a creare contenuti fantastici da postare sui nostri Social preferiti. 
Correte a scaricarle!