Google Chrome alternative AndroidGoogle Chrome sembra una scelta quasi obbligata per noi utenti Android. Appena acquistato uno smartphone lo ritroviamo in primo piano insieme al widget di ricerca della stessa Google. Difficilmente lo cambieremo o sceglieremo di utilizzarlo allo stesso tempo con un altro sistema di navigazione. Ma ad un certo punto sopraggiunge la necessità di contare su qualcosa di meno avido e più veloce.

Un nuovo browser Android promette di offrire il 10% di prestazioni in più rispetto all’osannato browser di Mountain View. Il tempo di apertura delle pagine diminuisce e con esso l’attesa per la visualizzazione dei nostri contenuti online. Molti stanno scegliendo di lasciare Chrome per questo nuovo sistema leggero, veloce ed affidabile. Scopriamolo in anteprima.

 

Google Chrome sconfitto: il nuovo browser è più veloce

Una nuova app si aggira nel negozio di applicazioni Google ingaggiando una feroce disputa contro Chrome. Si gioca tutto sul tempo e sull’interattività con le funzioni integrate. Per il browser Google non esistono segreti e limiti. Offre la sincronizzazione degli account, ottima grafica e numerose funzioni. Ma allo stesso modo è famoso per l’avidità nella richiesta di risorse per CPU, RAM e batteria.

Leggi anche:  Browser lento? Velocizza Google Chrome con queste soluzioni

Il team di XDA Developer segnala una nuova alternativa che argina il problema della deriva delle performance indicando un notevole aumento della velocità di apertura delle pagine. Si tratta di Kiwi, nome bizzarro per questo nuovo browser. Non lo dimenticheremo di certo dopo averlo scoperto.

Si bassa sempre su Chromium ed integra ad-blocker nativo e tema scuro. Ottimo per il sistema di aggiornamento attivo periodicamente che non fa rimpiangere Chrome a nessun livello. Passare dal noto browser alla nuova proposta non sarà affatto traumatico. Ritroveremo le medesime funzioni ma anche una leggerezza che non conoscevamo ormai da tempo.

Il livello di ottimizzazione raggiunto è davvero incredibile. Il guadagno in performance è a dir poco apprezzabile. Tutto è Gratis in in lingua italiana liberamente scaricabile da questo link di concerto al Play Store. C’è anche un video che riassume le caratteristiche essenziali dell’app. Che ve ne pare?