xiaomi-redmi-note-5pro

Il prossimo smartphone marchiato Xiaomi che riceverà il tanto atteso aggiornamento Android 9 Pie sarà il tanto acclamato Redmi Note 5 Pro; tanto acclamato perché lo smartphone, il quale è stato lanciato sul mercato ufficialmente appena un anno fa, ha avuto molto successo. I consumatori dotati di questo dispositivo sono tanti quindi l’arrivo di tale patch è particolarmente attesa anche perché potrebbe risultare l’ultima relativa al sistema operativo di base data la natura proprio dello smartphone.

Ovviamente oltre al solo aggiornamento dedicato al sistema operativo di casa Google c’è anche quello dell’interfaccia personalizzata propria di Xiaomi ovvero MIUI; la nuova versione in arrivo è la MIUI 10 con beta globale 9.3.25. Per quanto riguarda un eventuale patch di sicurezza, di febbraio o marzo, non si niente ed è possibile che non sia compresa.

 

Leggi anche:  Xiaomi apre un nuovo store in provincia di Roma: al primo Mi Fan un Mi 9 gratis

Xiaomi Redmi Note 5 Pro e Android 9 Pie

Tra le novità principali ce questo pacchetto porterà al dispositivo del produttore cinese c’è la tanto attesa Dark Mode che però in questo caso non farà la differenza come su dispositivi dotati di display AMOLED; lo smartphone presente un pannello LCD il quale presenta meno problemi di luminosità. Oltre alla modalità notturna, o oscura, è presente anche la Game Turbo ovvero un altro nome per indicare il Game Speed Booster che è stato introdotto con l’ammiraglia Mi 9.

Si tratta del primo rilascio dell’aggiornamento globale e per questo potrebbero esserci diversi problemi legati a bug e falle varie. In caso non siate in grado di aspettare il rilascio ufficiale allora potete recarvi nel pannello impostazioni e attivare il tutto manualmente.