4GDa tempo gli utenti continuano a cercare di capire quale effettivamente sia il miglior operatore telefonico d’Italia, per poi decidere presso il quale acquistare la propria SIM ricaricabile e offerta da tutto incluso. Data la domanda molto difficile, in nostro aiuto è accorso Altroconsumo con uno studio condotto nel corso dell’anno appena passato.

I dati sono stati raccolti per mezzo dell’applicazione CheBanda, un software che gli utenti di tutta Italia hanno installato direttamente sui propri dispositivi portatili, e con i quali è stato possibile stabilire la velocità in download/upload, il tempo di caricamento delle pagine internet e dei video. Terminata la raccolta sono state stilate le classifiche con assegnazione dei punti in base ai risultati raggiunti di regione in regione.

Oggettivamente, al 31 dicembre 2018, il miglior operatore telefonico in Italia è Vodafone (con 19.144 punti), davanti a TIM (raggiunti 17.300 punti), Wind-Tre (al livello di 7.823 punti) e Iliad come ultima classificata (7.132 punti).

Leggi anche:  Tim, Wind, Tre e Vodafone non funzionano: ecco le segnalazioni online

 

Vodafone è il miglior operatore in Italia

Il distacco, dobbiamo ammetterlo, tra Vodafone TIM è davvero minimo (27,7Mbps contro 24,4Mbps in download), con un deficit di non poco conto di quest’ultima nel sud Italia. Da notare, invece, il successo di TIM per quanto riguarda la percentuale di video caricati entro 5 secondi, addirittura il 76% (è stata battuta anche Vodafone).

Un piccolo commento vogliamo spendere su Wind-Tre e Iliad; per la joint venture più discussa di sempre ricordiamo comunque essere in atto una nuova unificazione delle reti, con lancio del 4.5G, tale da indurre a sperare in un miglioramento complessivo. Per quanto riguarda Iliad, ad oggi non dispone ancora di una infrastruttura proprietaria, quindi c’è davvero poco altro da dire.