WiFI Gratis ItaliaCon il nuovo WiFi Gratis in Italia sono in molti a chiedersi se le SIM IliadTIMWind Tre e Vodafonepossano effettivamente servire a qualcosa. Anche se le promo 4G sono notevolmente diminuire di prezzo nessuno sceglierà di pagare per qualcosa che si può avere a costo zero. Non è una bufala. In Italia nasce la più grande rete hotspot gratuita di tutti i tempi. Lo hanno stabilito il Direttore Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali e l’Amministratore Delegato di Infratel Italia. C’è già la firma della Delibera. Ci possiamo connettere senza pagare niente agli operatori.

 

WiFi Gratis: operatori in difficoltà con le loro offerte 4G e 5G

I vari operatori hanno speso parecchi soldi e risorse pur di avere le frequenze della rete 5G. Non concederanno un servizio a buon mercato, questo è certo. L’alta velocità e Internet illimitato avranno un prezzo alto. Molti continueranno ad utilizzare il 4G. Forse no.

Leggi anche:  WiFi Gratis: 8000 comuni potranno dire addio a Tim, Wind, Tre e Vodafone

Con il WiFi a costo nullo nessuno dovrà più pagare per connettersi ad Internet ed a tutte le app. Serve solo una semplice app multi-lingua ed una procedura di login che ci autentica per l’uso libero della rete.

Al momento la rete si estende alle zone colpite dal sisma del 2016: Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo, Cantalice, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Posta, Rivodutri e Rieti. Qui si naviga GRATIS. Nel corso dell’anno ulteriori insediamenti verranno creati nelle aree con meno di 2.000 abitanti per poi coprire tutta l’Italia entro fine 2019.

Lo scopo di questa iniziativa è quello di promuovere l’attività turistico-culturale riducendo anche il Digital Divide tra chi può permettersi connessioni Gigabit e chi invece resta tagliato fuori dal progresso tecnologico. Un video dimostrativo illustra il progetto. Ulteriori informazioni sul sito ufficiale.