gestori telefonici continuano ad aumentare e a sviluppare nuovi servizi; i consumatori sono attratti ogni giorno dalle nuove tariffe super low cost. Cosa li blocca ad attivare una delle tante tariffe? Alla maggior parte dei consumatori, sorgono molti dubbi perché anche se vorrebbero risparmiare non possono sapere se, il gestore telefonico riesca a garantire una buona qualità del servizio.

Gestori telefonici: un analisi ha preso in considerazione Wind Tre, Vodafone, Tim e Iliad

Recentemente, molte aziende ha condotto vari studi sui gestori telefonici ma uno in particolare, ha colto la nostra attenzione; stiamo parlando, dello studio condotto da nPerf (azienda specializzata nelle analisi di velocità di varie reti Internet) e sulla velocità dei gestori telefonici. L’analisi ha preso in considerazione i gestori telefonici Iliad, Wind, Tim, Vodafone e 3 Italia e i risultati hanno sconvolto molti consumatori; secondo quanto dicono i risultati, il gestore telefonico francese Iliad è il più lento fra tutti anche se ha riscosso ben il 94.61% di tasso di successo. Secondo nPerf, Iliad possiede un totale di 48.478 nPoints che si riguardano:

  • 17.73 Mbs di velocità di download;
  • 7.63 Mbs di velocità di upload;
  • 64.69% di Navigazione;
  • 103.94 ms di latenza;
  • 77.45% per lo streaming di youtube.
Leggi anche:  Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad: le nuove offerte lasciano senza fiato tutti

Il discorso è diverso per il gestore telefonico Vodafone che siede al primo posto e secondo i risultati dell’analisi nPerf possiede 69.574 nPoints che riguardano:

  • Il 94.87% di tasso di successo;
  • 33.88 Mbs per velocità di download;
  • 12.10 Mbs per velocità di upload;
  • Il 69.54% per la navigazione;
  • 56.78 Ms per la latenza;
  • 84.44% per lo streaming di youtube.

Vogliamo precisare, che i risultati si riferiscono ad un periodo ben preciso e che non possiamo tenere conto di eventuali miglioramenti del servizio di ogni singolo gestore telefonico.