Netflix

Il vento di cambiamento e innovazione portato dal 2019 pare abbia travolto anche Netflix. La piattaforma leader al mondo per lo streaming di contenuti video online, dopo l’aggiornamento dell’intro per i contenuti originali, ha deciso di apportare alcune modifiche al suo catalogo di contenuti. Ben 6 serie tv originali Netflix e 8 di produzione terza, infatti, sono state cancellate dal catalogo online della piattaforma americana per far spazio ad alcune novità in arrivo quest’anno. Dopo l’aumento dei prezzi, quindi, ecco un altro motivo che ha fatto infuriare, e non poco, gli utenti. Scopriamo di seguito quali sono le serie che ci hanno abbandonato.

Ben 14 serie TV cancellate, ecco quali sono

Nonstante Netflix sia un colosso imbattuto nel mondo dello streaming online, questo non significa che può permettersi di accontentare il 100% dei propri utenti. La piattaforma statunitense ha infatti deciso di eliminare ben 14 serie TV dal proprio catalogo di contenuti online per far spazio ad altre novità. A quanto pare queste serie TV, nell’ultimo periodo, avevano perso tutto il loro pubblico obbligando quindi Netflix ad eliminarle dalla propria piattaforma. Ecco di seguito la lista delle serie TV originali Netflix cancellate: 

  • Iron Fist
  • Luke Cage
  • The Good Cop 2
  • All About The Washingtons
  • Daredevil
  • Orange is the new black
Leggi anche:  Vodafone impazzisce e regla 3 mesi di Netflix con questa speciale offerta

Come abbiamo detto in precedenza però, le serie TV originali Netflix non sono state le uniche ad essere eliminate. Altre 8 serie TV di produzione terza ma ospitate dalla piattaforma, infatti, sono state cancellate. Scopriamo quali qui di seguito:

  • Stagione 1 e 2 di The Americans;
  • Stagioni 1 2 e 3 di New Girl;
  • Stagione 1, 2 e 3 di How I met your Mother;
  • Stagioni 1, 2, 3 e 4 di Prison Break;
  • Tutte le stagioni di The Following;
  • Stagioni 1, 2, 3, 4 e 5 di Sons of Anarchy;
  • Stagioni 1, 2, 3, 4 e 5 di Modern Family;
  • Stagione 11 e 12 de I Griffin.