Negli ultimi tempi l’azienda cinese Oppo è riuscita a fare colpo sul mercato mobile internazionale. Fino ad ora, Oppo ha infatti proposto sul mercato diverse novità interessanti. Tra queste, ricordiamo il famosissimo top di gamma Oppo Find X, primo device dell’azienda a tutto schermo con un meccanismo per nascondere la fotocamera. Nelle ultime ore, sembra che l’azienda abbia registrato il nome del suo successore, ovvero il presunto Oppo Find Z.

 

Oppo Find Z: potrebbe essere questo il primo device 5G dell’azienda

Con l’arrivo del nuovo anno, Oppo si sta dando molto da fare per proporre sul mercato altrettante novità rispetto allo scorso anno. L’azienda, infatti, sembra essere quasi pronta al debutto ufficiale del suo nuovo flagship, che si chiamerà Oppo Find Z.

L’azienda cinese, infatti, nelle ultime ore ha registrato il nome del prossimo top di gamma presso la EUIPO (European Union’s Intellectual Property Office). Stando ai dati registrati presso la EUIPO, il nome del prossimo top di gamma dell’azienda sarà, appunto, Oppo Find Z.

Leggi anche:  Oppo conferma l'evento "Get Closer" che si terrà al MWC 2019

Questo nuovo smartphone targato Oppo potrebbe essere lo smartphone che porterà con sé le ultime novità svelate dall’azienda. Oppo Find Z, dunque, potrebbe essere il primo smartphone di Oppo ad avere il supporto per la connettività 5G. Oltre a questo, in ambito fotografico questo device potrebbe essere il primo ad essere dotato della nuova tecnologia fotografica dell’azienda, cioè il nuovo zoom 10x.

Oppo Find Z, come già detto, sarà un top di gamma a tutti gli effetti. Ad alimentarlo, infatti, ci sarà l’ultimo processore top di Qualcomm, il SoC Snapdragon 855. Altra novità sarà, poi, l’implementazione di un nuovo sensore biometrico integrato nel display, che dovrebbe essere molto più rapido di quello precedente. Non dovrebbe mancare, infine, la nuova ricarica rapida da 50W dell’azienda, denominata Super VOOC.