Mediaset Premium: la svolta nel nuovo abbonamento, solo 14 euro al mese e tutto incluso

Sono ormai diversi mesi che il terreno comincia a mancare sotto a quei piedi che sembravano ben saldi appartenenti a Mediaset Premium. L’azienda non gode più dello stesso seguito e questo non è un mistero, ma allo stesso tempo era chiaro che sarebbe stato così.

Rinunciando alla corsa ai diritti TV del campionato italiano di calcio di Serie A, il broadcaster ha compromesso il suo andamento che sembrava oltre che regolare, anche molto spedito. Di questo ha logicamente approfittato la rivale di sempre ovvero Sky, che è riuscita ad accudire tutti gli utenti insoddisfatti di Mediaset Premium. Le voci di una cessione totale sono sempre più insistenti, ma a quanto pare il licenziatario italiano non vuole saperne di mollare.

 

Mediaset Premium gioca la carta finale con il nuovo abbonamento che include tutti i contenuti al suo interno a soli 14,90 euro

Gli utenti insoddisfatti del servizio Premium sono davvero tanti, e altrettanti hanno già abbandonato la piattaforma diverso tempo fa. Il loro trasferimento a Sky sembra avergli dato finalmente sollievo e tutti i canali che desideravano all’interno del proprio abbonamento.

Leggi anche:  Mediaset Premium apre il 2019 con il nuovo abbonamento, sfida a Sky lanciata

In questo momento però Mediaset Premium sta cercando di lottare con tutte le sue forze per tenersi stretti quei pochi utenti rimasti e per puntare ad una rinascita futura. È nata quindi la nuova soluzione da 14,90 euro al mese che include tutta la programmazione del broadcaster. Saranno presenti dunque sia il cinema che i canali Eurosport, oltre a quelli dell’intrattenimento.