google assistant

Google sta per raggiungere un nuovo record, Google Assistant entro fine mese sarà attivo su oltre un miliardo di device. La previsione è stata effettuata dalla stessa Mountain View durante e la notizia è stata diffusa durante il CES 2019 di Las Vegas.

Questo incredibile traguardo poteva solo essere immaginato al lancio di Google Assistant nel corso del 2016. L‘azienda di Mountain View si è posta l’obiettivo di creare un’Intelligenza Artificiale in grado di aiutare l’utente sotto tutti gli aspetti. Che si tratti di comandi vocali, ricerche o anche solo barzellette, Google Assistant è sempre presente e disponibile sui device Android e non solo. Il roll-out iniziale prevedeva la compatibilità solo con pochi device selezionati, mentre adesso è disponibile già dalla prima attivazione di ogni device.

I progressi dell’assistente sono evidenti e continui mentre lo sviluppo di Google Assistant procede sostenuto. Basti pensare che solo un anno fa si contavano circa 400 milioni di device che lo supportavano. Ad oggi, l’assistente è presente praticamente ovunque, su smartphone, smartwatch, passando per tablet, cuffie e smart speaker. Per questo motivo non è difficile credere alla previsione di Big G.

Leggi anche:  Sky e Google pronte a sfidare Iliad, TIM, Vodafone e Wind 3 con nuove offerte 4G

Ovviamente l’impatto di Google Assistant è molto più marcato rispetto ai soli dispositivi. Le stime non tengono conto del numero di utenti che utilizzano l’assistente che sono certamente maggiori rispetto ad un miliardo. Bisogna infatti considerare che esistono device che possono funzionare in modalità multi utente, come gli smart speaker. Secondo Mountain View, gli utenti attivi sono 4 volte maggiori rispetto allo scorso anno ma non ci sono cifre certe su cui basarsi.