Anno nuovo, televisore nuovo? Sembra essere questo lo slogan adottato da Samsung per lanciare la sua nuova iniziativa promozionale – anno nuovo, TV nuovo – grazie alla quale tutti coloro che acquisteranno un televisore Samsung avranno diritto ad un rimborso da un valore massimo di cinquecento euro.

Samsung: rimborso fino a 500 euro sull’acquisto di nuovi televisori

La promozione anno nuovo, TV nuovo di Samsung verrà applicata su tutti gli acquisti di nuovi televisori effettuati dal 2 Gennaio al 3 Febbraio 2019 e permetterà agli acquirenti di ricevere un rimborso dal valore massimo di cinquecento euro. La promozione, tuttavia, non si applica all’acquisto di un qualsiasi televisore Samsung, ma sarà valida solo se verrà acquistato uno dei seguenti modelli: QE55Q9FNATXZT, QE65Q9FNATXZT, QE75Q6FNATXZT, QE65Q8FNATXZT o QE75Q7FNATXZT.

A seconda del modello acquistato, poi, varierà anche il valore del rimborso che verrà importato. Nel caso dei modelli QE55Q9FNATXZT, QE65Q9FNATXZT e
QE75Q6FNATXZT, infatti, l’importo dovuto sarà di 300 euro. Per quanto riguarda i modelli QE65Q8FNATXZT e QE75Q7FNATXZT, invece, il valore del rimborso sarà pari a 500 euro. La richiesta di rimborso deve comunque avvenire seguendo una procedura specifica, e soprattutto tale richiesta deve essere inoltrata entro e non oltre le ore 23:59:59 del 18 Febbraio 2019.

Leggi anche:  Galaxy A10 sarà il primo device Samsung dotato di una nuova feature

Per eseguire la procedura di richiesta, occorre accedere al sito e compilare lo specifico modulo di registrazione alla promozione inserendo le informazioni richieste relative alla propria persona e al prodotto acquistato (clicca qui per leggere il regolamento ufficiale). Insomma, si tratta sicuramente di una buona occasione per acquistare un nuovo televisore, soprattutto se si considera il fatto che a causa dello switch off al DVB-T2 la maggior parte degli italiani che non sono in possesso di una TV recentissima dovranno appunto provvedere all’acquisto di un nuovo prodotto che supporti i nuovi standard.