Mediaset Premium apre il 2019 con il nuovo abbonamento, sfida a Sky lanciata

Mediaset Premium ha dato tanto durante gli anni scorsi agli utenti, fornendo a Sky un motivo in più per arrivare dov’è ora. In molti non avrebbero mai e poi mai immaginato di trovarsi in un baratro che pare non avere appigli per risalire.

Infatti Premium in questo momento non fa altro che costringere gli utenti con determinate necessità a scappare via. Il problema è che il campionato di calcio non c’è più e questo non rappresenterebbe di certo un vantaggio. Resta infatti solo il cinema con altri canali di poco conto che però potrebbero interessare ancora se con una proposta fatta per bene.

 

Mediaset Premium: gli utenti possono ritornare con una proposta ottima, ecco il nuovo abbonamento per la rinascita

Nessuno avrebbe mai pensato ad un epilogo del genere per Mediaset, ed invece è andata proprio così. L’azienda non ha più la Serie A, la quale è finita a Sky e DAZN che adesso si dividono gli utenti ovviamente non in egual modo.

Leggi anche:  DVB T2: ecco come continuare a guardare i canali Rai e Mediaset

Molte persone sono scappate via per trovare quello di cui avevano bisogno ma Premium non intende mollare la presa, malgrado le voci che vedono una cessione ormai scritta. L’azienda italiana ha deciso di lanciare ancora il suo abbonamento a prezzo basso, il quale potrebbe portare qualche nuovo utente a rientrare. Solo 14,90 euro al mese per avere a disposizione il cinema con film e serie, oltre all’intrattenimento e i vari servizi Premium Play. La scelta sta a voi.