Iliad blocco SIM

Iliad allo stato attuale è senza ombra di dubbio il gestore con la popolarità maggiore. Il gestore transalpino è favorito da quella che è un’inedita politica basata su abbonamenti all inclusive e prezzi da ribasso. Da qualche mese a questa parte è disponibile una promozione speciale che a soli 7,99 euro oggre minuti no limits con l’aggiunta di 50 Giga per la navigazione internet.

 

Iliad, nel 2019 ci saranno le basi per una sua rete esclusiva

Allo stato attuale il vero neo di Iliad è il problema dell’affidabilità. Dopo oltre sei mesi di vita, ancora tanti clienti lamentano anomalie per la connessione di rete e per la frequente assenza di linea.

Il motivo di questi disservizi è presto detto. A differenza di TIM, Wind o Vodafone, Iliad ancora non possiede reti di sua proprietà. Dovendo sfruttare le infrastrutture dei rivali, il gestore è costretto ad elargire ad un servizio meno performante.

Leggi anche:  Iliad, dopo l'accordo con Wind ecco la grande novità per tutti i clienti

Con il 2019 però le cose cambieranno e possiamo dire che i problemi non avranno vita lunga. Iliad si è impegnato per la costruzione di una sua rete personale. Gli indizi di tale svolta sono presenti sul sito ufficiale della compagnia: qui nelle ultime settimane sono apparti annunci lavorativi emblematici.

Il gestore cerca sul suolo nazionale dei tecnici esperti per il roll out delle reti in dieci regioni. I lavori dovrebbero iniziare nelle prime battute del 2019.