TOBi, l’assistente intelligente programmato da Vodafone, potrà presto essere contattato anche tramite l’applicazione di messaggistica istantanea più conosciuta ed utilizzata al mondo, WhatsApp. Alcuni utenti selezionati starebbero difatti in questi giorni testando il funzionamento della chat WhatsApp di TOBi. Il piccolo omino sorridente dal casco rosso si aggiunge, così, alla lista dei contatti telefonici: per poter comunicare con TOBi, infatti, è necessario scrivergli al numero 349-9190190.

TOBi: l’assistente intelligente di Vodafone adesso disponibile anche su WhatsApp

TOBi è stato presentato da Vodafone nel mese di Aprile: progettato per fornire assistenza ai clienti Vodafone a qualsiasi ora del giorno e in qualsiasi giorno della settimana, TOBi non solo è stato integrato nell’app MyVodafone, ma è anche presente in tutti i canali di assistenza digitali, come i social network e il sito ufficiale. Vodafone sceglie ora di compiere un ulteriore passo in avanti, portando il suo assistente intelligente anche su WhatsApp e permettere così ai clienti di poter comunicare con TOBi in modo più semplice e veloce, non essendo più necessario accedere all’applicazione dell’operatore rosso o a qualsiasi altra piattaforma.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco come spiare in tempo reale tutte le chat degli amici

TOBi può fornire assistenza circa le offerte attive sul proprio numero telefonico, può verificare il credito residuo, nonché il traffico disponibile e fornire informazioni di vario genere. L’assistente intelligente riesce, infatti, a gestire autonomamente le richieste più semplici (TOBi è riuscito a rispondere all’80% delle richieste ricevute), mentre trasferisce ad un operatore telefonico autorizzato quelle più elaborate.

Per comunicare con TOBi via WhatsApp e ricevere assistenza in qualsiasi momento della giornata, occorrerà contattarlo al numero riportato poco sopra. Per il momento, come è stato già anticipato, TOBixWhatsApp è in fase di sperimentazione e sono pochi gli utenti ad avere avuto il privilegio di poter chattare con lui. Ma nelle prossime settimane tale opportunità verrà estesa ad un numero sempre crescente di clienti Vodafone.