Mediaset PremiumGli abbonamenti di Natale di Mediaset Premium sono da considerarsi un vero e proprio insieme di contenuti a prezzi decisamente ridotti rispetto alle aspettative di una community divenuta di colpo veramente esigente.

L’utente italiano interessato all’attivazione di un contratto con una pay TV si trova letteralmente di fronte ad un bivio. Da un lato Sky con abbonamenti da 29,90 euro al mese a salire e contenuti praticamente unici del loro genere, dall’altro Mediaset Premium ed i suoi 14,90 euro con i quali offre praticamente tutto ciò in suo possesso.

A differenza della rivale, in grado di richiedere esborsi di non poco conto con i quali offrire al consumatore la possibilità di accedere a determinati pacchetti, l’azienda nazionale non gode di una totalità di contenuti particolarmente elevata. Di conseguenza, l’unico abbonamento attualmente disponibile permette l’accesso ad ogni canale aziendale.

 

Mediaset Premium: canali e contenuti d’altissimo livello per ogni consumatore in Italia

Il prezzo di 14,90 euro include al proprio interno i canali delle Serie TV (nello specifico sono 4 e trasmettono gli episodi 24 ore su 24), dei Cinema (vengono trasmesse oltre 2000 pellicole all’anno) e Sport (2 canali di Eurosport). In aggiunta è possibile trovare anche il servizio accessorio Premium Play, con il quale il consumatore può godere dei contenuti da mobile, in alta definizione con applicazione dedicata e connessione internet attiva.

Leggi anche:  Mediaset batte Sky: torna la Champions League con una sorpresa

Nell’eventualità in cui l’interesse ricada nel mondo delle partite di Serie A o di Serie B, l’utente può decidere di richiedere l’abbonamento aggiuntivo a DAZN dietro il pagamento di un canone di 5 euro al mese. La (dis)attivazione è completamente gratuita, sopratutto senza alcun tipo di vincolo contrattuale.