IPTV: quanto costa un abbonamento e cosa include, Le Iene svelano anche le multa

IPTV è la sigla che tutti gli utenti amano da qualche tempo a questa parte. Il servizio che vi si nasconde permette di avere le piattaforme principali con tutti i loro canali ma a prezzo scontatissimo ogni mese e per quanto tempo si vuole.

Tutto ciò risulta ovviamente illegale e la legge prevede anche delle sanzioni, ma gli utenti continuano a rischiare talvolta anche in maniera inconsapevole. Tutti si sono ritrovati più volte ad affrontare questa situazione, e se non in prima persona, per via di un amico o di un parente. Il risparmio effettivamente c’è ed è sensibile, ma come spiegano Le Iene ci sono grossi rischi a cui far fronte.

 

IPTV: Le Iene svelano i costi delle multe che potrebbero arrivare, state molto attenti e scegliete abbonamenti legali

Moltissimi utenti finiscono sempre per fidarsi di tutti quelli che dicono di aver trovato un metodo utile a risparmiare. In questo caso il mezzo sembra essere proprio l’IPTV, soluzione perfetta per tutti coloro che non hanno intenzione di pagare Sky, Premium, Netflix e DAZN.

Leggi anche:  IPTV: come funziona il servizio, quanto costa e le multe di cui parlano Le Iene

Queste piattaforme, utilizzando il servizio sopra citato, possono permettere a tutti di pagare solo 10 o 15 euro al mese per avere ogni canale. Basti solo pensare che ognuno di questi abbonamenti costa in media 30-40 euro al mese e ciò significherebbe circa 130 euro al mese fissi. Il risparmio dunque è enorme, ma ci sono grossi rischi per gli utenti. Le multe potrebbero arrivare in alcuni casi anche a 25 mila euro e tutti potrebbero rischiare davvero di finirci dentro. State perciò molto attenti e abbonatevi regolarmente.