applicazioni pericolose AndroidAndroid è un sistema operativo a misura d’utente. Offre migliaia di applicazioni al mese e rinnova il suo impegno all’usabilità grazie a nuove proposte imperdibili pubblicate con una certa regolarità sul Play Store. Ma non tutte le applicazioni fanno bene al telefono. Alcune, decisamente più di altre, mascherano un comportamento dannoso che compromette l’hardware non garantendo nemmeno la necessaria sicurezza. Esistono 4 applicazioni pericolose che è meglio disinstallare prima che sia troppo tardi.

 

Applicazioni Android pericolose: attenti a quei 4

Qual’è il rischio maggiore che corriamo usando applicazioni inaffidabili? Un telefono lento, forse? Una batteria che ci costringe a camminare con in tasca un ingombrante powerbank da 10.000 e più mAh? Può darsi, ma in casi estremi si può addirittura arrivare a bruciare il telefono (letteralmente). Questo può succedere con applicazioni particolarmente dannose e spesso inutili, come queste quattro.

 

Facebook

Trasforma il telefono in un fornello da camping. Rimane sempre connesso alla rete, anche quando non viene usato direttamente. Per aggiornare il feed e proporre i messaggi causa un uso intensivo dei dati, della batteria e del comparto hardware CPU e memoria. Cala l’autonomia al punto da portarci a due ricariche al giorno ed il telefono si scalda eccessivamente.

Meglio puntare all’alternativa Lite oppure, ancora meglio, ad un collegamento rapido alla Home del telefono che ci porti nella pagina del nostro profilo solo quando vogliamo noi. Meno stress per noi e per il nostro smartphone.

Leggi anche:  Be My Eyes, l'app che consente di fornire la nostra vista ai non vedenti in tempo reale

 

Clean Master

L’impresa di pulizie Android per eccellenza. Tutto OK, se non fosse per il fatto che la memoria viene intasata rallentando pericolosamente il sistema. In questi casi è sempre meglio starne alla larga e puntare alle opzioni già previste dal costruttore del telefono e ad una chiusura manuale delle applicazioni in background che non stiamo usando.

 

Antivirus

L’uso degli Antivirus Android è discutibile, a meno che non si sia soliti installare applicazioni da marketplace di terze parti con file APK. Il risultato di un loro utilizzo in ambiente stock controllato è il rallentamento del telefono ed un’applicazione inutile in più nel drawer delle app.

Affidiamoci all’efficacia del Google Play Protect e ad un minimo di buon senso. Installiamo solo applicazioni verificate.

 

Applicazioni Meteo

La pioggia imperversa e sarebbe il caso di portare con sé l’ombrello. Il tempo potrebbe migliorare, può darsi. Ma serve davvero avere informazioni minuto per minuto? Senz’altro no. Possiamo consultare le previsioni con una semplice ricerca online per avere un prospetto in tempo reale o sull’intera giornata. Installare un’applicazione meteo (o peggio un widget) porta solo a consumare più batteria.

Seguendo i nostri consigli l’autonomia della tua batteria Android sarà migliorata sensibilmente. Non è così? Lasciaci i tuoi commenti.