blocco servizi a pagamento Vodafone TIM Wind 3Ti sei mai chiesto perché il tuo credito telefonico sparisce da Vodafone, TIM, Wind e 3 Italia senza un apparente motivo? Succede non di rado e coinvolge tutti gli utenti che assistono inermi a misteriose sparizioni anche dopo aver effettuato la ricarica del numero.

Nell’ultimo periodo sono sempre di più i casi segnalati. Lo abbiamo visto per TIM Mobile ma a quanto pare sta diventando usanza comune? Cartello degli operatori o semplice errore di distrazione? La spiegazione è semplice e passa tutto dalle nostre dita.

Infatti, basta un semplice click su un banner pubblicitario per aderire inconsapevolmente ai servizi a pagamento che si attivano rubando tanti soldi sui nostri numeri personali. Dobbiamo evitarlo ad ogni costo, anche perché è davvero difficile capire quando e come li abbiamo richiesti.

 

Come disattivare i servizi in abbonamento e richiedere il rimborso da Vodafone, TIM, Wind e 3

Con ogni probabilità tutti gli abbonamenti non richiesti hanno fattore comune MobilePay, una piattaforma a pagamento realizzata per conto degli operatori italiani come Fastweb, Poste Mobile, Telecom Italia Mobile, 3 Italia, Vodafone e Wind. La buona notizia è che si può disattivare facilmente senza scervellarsi più di tanto. Andiamo sul sito, effettuiamo il login e disattiviamo il servizio in abbonamento.

Per il rimborso del denaro speso la faccenda è decisamente più complicata. In questo caso è necessario chiamare il servizio clienti ed attendere che un operatore accetti la nostra chiamata. La cosa importante è quella di chiamare entro 24 ore, altrimenti i provider accamperanno la scusa del rimborso negato per inosservanza dei tempi prestabiliti per la richiesta.

Leggi anche:  TIM non funziona: sim disabilitate e conti azzerati, clienti furiosi

Per non cadere più in queste truffe organizzate è bene fare attenzione e disporre del blocco completo dei servizi. Come ne sei uscito? Spazio alle tue passate esperienze.