Giorno dopo giorno, il numero di gamer su Fortnite sta crescendo in una maniera esponenziale. Ad oggi, il noto videogame ha riscontrato più di 125 milioni di download, di cui 80 milioni di utenti mensilmente.

Appartiene alla lista dei giochi Battle Royale, dove il vero obbiettivo principale è quello di difendersi la propria esistenza dai numerosi attacchi dei rivali. Si gioca tutti contro tutti, ma per poter abbattere gli avversari e vincere le battaglie, si possono consultare diversi trucchi che potranno migliorare le strategie da utilizzare.

 

Nascondigli, luoghi, armi, munizioni, clima e tanto altro

Per iniziare l’avventura nel migliore dei modi, una volta che si arriva sull’isola bisogna nasconderci in qualsiasi posto. Così facendo, abbiamo il tempo per pensare a quale azione/ strategia dobbiamo utilizzare senza aver il timore di essere sotto osservazione.

Questo trucco può essere efficace per l’inizio del gioco, ma dopo un pò bisogna uscire allo scoperto e andare avanti nella missione. Se ci nascondiamo per troppo tempo, gli altri giocatori potranno trovarsi più avanti di noi e possono ucciderci.

Leggi anche:  OnePlus 5 e 5T si aggiornano alla Oxygen OS 5.1.6

Un altro trucco è quello di evitare assolutamente i luoghi affollati dove c’è un forte presenza di giocatori. Più questi luoghi sono pieni e più elevata sarà la probabilità di morte.

Fondamentali diventano le armi che ogni giocatore deve avere sempre a portata di mano. Sia se è un combattimento a distanza che a vicinanza, bisogna procurarsi almeno una per ogni avvenimento.

Un buon consiglio è anche quello di non cercare scontri a fuoco, ma affrontare gli avversari singolarmente. Tali avversari, a volte è meglio se ce li facciamo nostri amici temporaneamente in modo da ottenere ulteriori vantaggi.