SMS phishing
Un’iniziativa interessante e molto utile quella di Poste Italiane; avviata già da qualche giorno. L’azienda sta offrendo a tutti i suoi clienti un vademecum contenente accorgimenti utili anche ad evitare le truffe online e i tentativi di frode che arrivano tramite SMS phishing.

I tentativi di frode online, purtroppo, sono frequenti. Come suggerito dalla stessa azienda, l’ottima sicurezza delle sue carte se accompagnata dalla giusta attenzione dei clienti può ostacolare il phishing.

Poste Italiane diffonde accorgimenti utili per tutelare le proprie carte!

Poste Italiane aveva già informato più volte i suoi clienti tramite la pagina ufficiale Facebook e apposite inserzioni sul sito ufficiale. L’azienda non richiede mai informazioni sensibili, credenziali e dati personali tramite email o SMS. Una richiesta che i cyber-criminali, invece, sono soliti fare agli utenti tramite false comunicazioni. Lo scopo dell’azienda è, infatti, proprio quello di ostacolare i truffatori che utilizzano il phishing per trarre in inganno i suoi clienti.

Leggi anche:  PostePay: ecco l'ultima Comunicazione di Servizio che maschera una truffa

Gli accorgimenti utili al fine di combattere il phishing sono stati divulgati più volte da vari enti, tra i quali, in particolar modo, la Polizia Postale costantemente impegnata a tutelare gli utenti da qualsiasi azione illecita riscontrabile online.

E’ importante che le potenziali vittime prestino sempre molta attenzione e tutelino i propri risparmi senza lasciarsi sopraffare dai malfattori. Nel caso in cui email o SMS phishing, richiedano di inserire o rinnovare dati è necessario non farlo ed eliminare la comunicazione senza alcun timore. Le minacce riguardanti il blocco della carta e la perdita dei propri risparmi sono false e vanno assolutamente ignorate.