Amazon

La piattaforma di e-commerce Amazon è conosciuta in tutto il mondo soprattutto per i prodotti e servizi che offre. L’azienda è infatti in grado di proporre prodotti di tutti i generi e anche servizi molto convenienti.

Nell’ultimo periodo, a mettere i bastoni tra le ruote è arrivato il social network Instagram, che ha voluto sfidare il colosso di Jeff Bezos proprio sul suo punto forte, lo shopping.

 

Amazon sfidata da Instagram

Ormai è risaputo che lo shopping online è entrato nelle case di tutto il mondo, soprattutto quello di Amazon che, grazie al servizio Prime, è in grado di offrire una spedizione veloce e soprattutto senza costi aggiuntivi. La mossa negli ultimi giorni però è stata fatta dal social network Instagram, il quale si è candidato a diventare un vero e proprio catalogo commerciale da sfogliare, seguendo anche le orme di Postalmarket.

La piattaforma Instagram ha da poco superato il miliardo di utenti e per questo motivo ha voluto festeggiare questo grande traguardo con una novità. D’ora in poi sulla piattaforma sarà possibile acquistare un prodotto solamente cliccandolo. La seguente funzione è stata sperimentata nel mese di giugno e al momento è stata estesa in 46 paesi in tutto il mondo. I dati della sperimentazione sono molto interessanti secondo Shari Lott, fondatrice di Spearmintlove.

Leggi anche:  Amazon: oggi è domenica ed è festa per tutti con 10 articoli in offerta pazzesca

Secondo quest’ultima Instagram ha avuto una crescita del 25% grazie a questa funzione e un aumento dell’8% dei ricavi attribuibili proprio allo shopping sulla piattaforma. Essendo il social network proprietà di Mark Zuckerberg, come Facebook anche su quest’ultimo social è stato inserito un comparto per lo shopping chiamato Marketplace. L’esperimento che è andato meno bene è stato purtroppo quello di Twitter.