Il sub-brand di OPPO, Realme, annuncerà lo smartphone Realme 2 Pro il 27 settembre. Un’immagine emersa poche ore fa ha rivelato che il dispositivo sarà dotato di Snapdragon 660, 8 GB di RAM e 128 GB di storage, ed ora un nuovo telefono OPPO con il numero di modello RX1807 è apparso su Geekbench con le medesime specifiche tecniche.

Secondo Geekbench, OPPO RX1807 è dotato di Snapdragon 660 e 8 GB di RAM, ed è basato su Android 8.1 Oreo. Nei test single-core e multi-core di Geekbench, il presunto OPPO Realme 2 Pro ha totalizzato, rispettivamente, 1452 e 5511 punti.

 

OPPO Realme 2 Pro su Geekbench con 8 GB di RAM e Snapdragon 660

Il CEO di Realme, Madhav Sheth, è stato fotografato con in tasca un misterioso smartphone caratterizzato da un design Diamond per la back cover; altresì, lo smartphone sarà dotato di notch, e avrà un display da 6,3 pollici con aspect ratio da 19,5: 9.

Leggi anche:  OPPO sorprenderà l'Europa nel 2019: smartphone pieghevole e dispositivo 5G

Leggi anche: Oppo Find X arriva in Italia a 999 euro e porta con sé la sezione Oppo Care

Rapporti precedenti hanno suggerito che ci sarà una variante con 6 GB di RAM e una memoria interna da 64 GB. Il prodotto arriverà con due fotocamere posteriori e uno scanner per impronte digitali montato posteriormente. Il sistema operativo Android Oreo vedrà presente l’interfaccia ColorOS, il cui design – lo sappiamo bene – è ispirato da iOS.

Le varianti Realme 2 da 32 GB e 64 GB hanno un prezzo (rispettivamente) di 125 dollari e 152 dollari, in India. In tal senso, Realme 2 Pro potrebbe superare i 200 dollari, viste le specifiche tecniche da fascia alta. D’altronde, è praticamente impossibile trovare uno smartphone medio gamma con ben 8GB di RAM, sebbene l’effettiva utilità di tale quantitativo è piuttosto dubbia.