Mediaset PremiumL’ultima campagna promozionale di Mediaset Premium, ad oggi raggiungibile direttamente sul sito ufficiale e a disposizione di ogni utente, propone un abbonamento a soli 14,90 euro con inclusi CinemaSerie TVSport e senza l’alta definizione. L’attivazione non richiede esborsi particolari, ma attenzione ai contenuti effettivamente inclusi e a disposizione ogni giorno.

Lo Sport dell’annata 2018/2019 è quasi interamente nelle mani di Sky (con una piccola parte per Perform), il consumatore interessato alla fruizione di buona parte della Serie A e delle Coppe Europee, non può non puntare sulla proposta dell’azienda inglese per soddisfare il proprio fabbisogno. L’alternativa low cost è rappresentata da DAZN; dietro il pagamento di soli 9,99 euro al mese, infatti, è possibile tornare ad accedere a 3 partite di Serie A alla settimana, con una piccola parentesi su tutta la Serie B. E Mediaset Premium?.

 

Mediaset Premium: tutti i dettagli dell’abbonamento da 14,90 euro al mese

L’azienda nazionale si è, nel tempo, ritrovata letteralmente con le spalle al muro. Le sconfitte su Serie A, Champions League, Europa League e Alta Definizione si sono fatte davvero sentire sul morale degli abbonati. Per cercare di risanare una situazione tutt’altro che piacevole, la società è riuscita a strappare un accordo con Perform per la ritrasmissione delle partite per gli utenti in possesso di un abbonamento con incluso il pacchetto Calcio (e non solo Sport come oggi); i fortunati, infatti, potranno accedere ai contenuti di DAZN a titolo completamente gratuito.

Leggi anche:  Mediaset Premium: i nuovi abbonamenti tutto incluso con Serie A in regalo a prezzo unico

Chi invece, oggi, richiederà un abbonamento contrattuale da 14,90 euro al mese potrà accedere alle Serie TV, ai Cinema e ai soli due canali sportivi di Eurosport. La visione di DAZN sarà interdetta, se non con la sottoscrizione di un ulteriore abbonamento a prezzi agevolati per gli utenti di Mediaset Premium (ma non sarà gratuito).