fortnite-androidFortnite Android è sulla scia del successo ma sembra non volerne sapere di funzionare su una lunga serie di smartphone che, nel corso degli anni, si sono garantiti il supporto SuperUser per i diritti di root. Inoltre, sembra proprio che collegare mouse e tastiera per giocare è impossibile.

La presenza dell’una o dell’altra condizione implica il non poter giocare al famoso titolo, così come evidenziato da una nuova discussione presente sul sito di Reddit. Il thread accoglie le lamentele degli utenti, mentre si rende disponibile la nuova lista di compatibilità per gli smartphone Android che abbiamo indicato in questi giorni.

 

Fortnite: primi problemi su smartphone Android, non funzionaFortnite Android no root

Un nuovo screenshot emerso dalla discussione Reddit non lascia spazio ad alcuna interpretazione personale. Fortnite per Android non funziona con root o se si tenta di collegare mouse e tastiera.

I provvedimenti diretti intrapresi dallo sviluppatore hanno previsto il ban degli account a seguito delle violazioni. Le limitazioni, in effetti, sono indicate in chiaro all’interno delle FAQ ufficiali dal gioco, dove Epic Games specifica che non è possibile usare periferiche per il controllo dei personaggi in-game.

Questo vale tanto per le soluzioni cablate su standard USB che per i nuovi controller senza fili che funzionano attraverso il protocollo di comunicazione Bluetooth in qualsiasi versione. Ad ogni modo, almeno su questo fronte, pare che il developer risolverà con un prossimo aggiornamento, attraverso il quale si avrò anche un nuovo sistema di chat vocale.

Leggi anche:  PUBG raggiunge le 100 milioni di installazioni sul Play Store

Per i dispositivi a marchio Samsung Galaxy, i primi a ricevere il gioco in via ufficiale, il download è disponibile attraverso il Galaxy Apps Store, mentre si concedono anche gli APK Fortnite liberamente scaricabili attraverso i link certificati APK Mirror indicati qui a seguire.

Avete già provato il nuovo titolo? Che cosa ve ne pare? Vi avvertiamo, crea dipendenza. Ecco la lista dei primi device Samsung compatibili.